Google Analytics

Lettori fissi

Google+ Followers

lunedì 24 agosto 2015

Passeggiare sull'aria : Ponte Sospeso delle Ferriere di Mammiano nelle Montagne Pistoiesi






Carissimi lettori oggi ho passato una bella giornata nelle Montagne Pistoiesi visitando il Ponte Sospeso di Mammiano. Vi siete mai chiesti se è possibile camminare sopra l'aria e il vento ? La risposta è si, attraversare questo ponte dà proprio questa sensazione che io ho provato solo su pochi metri molti anni fa prima di essere sopraffatta da un senso di vuoto per me insostenibile, sono ritornata con amici e famiglia per tentare nuovamente questa traversata adrenalinica adatta anche ai più piccoli , ma anche stavolta ho fallito, ma è stata una grandissima soddisfazione vedere mia figlia di 6 anni che per la prima volta ha provato questa esperienza di sperimentazione del vuoto con suo papà e i nostri amici ,tutti sono andati e ritornati su quel ponte da parte a parte!















Il ponte sospeso fu costruito all'inizio del novecento per collegare due versanti del torrente Lima ,tra Mammiano Basso nel comune di San Marcello Pistoiese e Popiglio nel comune di Piteglio. L'ideatore fù Vincenzo Douglas Scotticonte di San Giorgio della Scala, direttore del laminatoio di Mammiano Basso della Società metallurgica italiana, il quale volle agevolare il raggiungimento del luogo di lavoro agli operai della fabbrica che col ponte potevano risparmiarsi 6 km a piedi. Responsabile dei lavori della parte meccanica fu nominato il capo officina Filiberto Ducceschi , mentre le opere murarie e di supporto furono affidate a Cesare Vannucci, capo dei muratori. I lavori iniziarono nel 1920 con l'ancoraggio dei cavi a cui seguì la costruzione della passerella formata da reti metalliche e tavoloni , il tutto incardinato alla struttura portante sospesa sul torrente Lima inaugurata nel 1923. Le misure del ponte sono lunghezza 227 metri , altezza sull'alveo del fiume 36 metri , larghezza 80 centimetri e ne hanno fatto per diversi anni il ponte sospeso pedonale più lungo del mondo tanto da essere inserito nel Guinness dei primati nel 1990 e solo nel 2006 ha ceduto il testimone al Kokonoe Yume Bridge in Giappone.
Il ponte sospeso negli anni ha cambiato la sua destinazione di uso ,passando da una funzione strategica per la viabilità di inizio secolo ad una funzione turistica attuale. Molti visitatori sono anche locali e raccontano di un ponte con corde e dondolamenti da capogiro , attualmente il ponte è in totale sicurezza , sono del 2004 gli ultimi consolidamenti che hanno sostituito i vecchi materiali con quelli più resistenti e leggeri . Nel 2014 è stata inaugurata l'illuminazione notturna del ponte. 
Alcune informazioni sono tratte da Wikipedia 


















Per chi non vuole affrontare il percorso consiglio la visita perché il ponte è bello da vedere e nella zona sottostante è possibile usufruire di uno spazio per Pic-nic attrezzato anche con servizi igienici e barbeque , immerso nel verde di alberi maestosi lambiti dal torrente Lima dove noi abbiamo pranzato al sacco. Adiacente il parco pic-nic, troverete anche un laghetto per la pesca con annesso bar da cui il nome "Bar Laghetto", ristorante e parco giochi dove anche chi ha figli piccoli può rilassarsi in un ambiente sicuro. Per usufruire del servizio  barbeque con  legna ,al bar si può prenotare il tavolo nell'area pic-nic al costo di 4 euro a persona ,i bimbi sotto 10 anni non pagano, mentre se portate il pranzo da casa si può accedere gratis.

 
All'interno dell'area giochi si trova un curioso monumento al telefonino che promuove i valori della globalizzazione dei popoli mediante la comunicazione e invita chi si ama a lasciare alle catene i loro  lucchetti come pegno d'amore eterno come in uso in varie città europee ,non ultima Roma.

















L'area del laghetto è luogo di incontro per turisti e famiglie , dove sono organizzate attività ludiche e musicali , domenica 23 agosto nell'ambito della manifestazione " Un ponte per la vita " musica e parole tra terra e cielo con una raccolta di frasi celebri e aforismi sul tema della vita ,  era presente anche  lo stand della croce rossa italiana che ha fatto felici molti bimbi con la distribuzione di palloncini e truccatori, e utili consigli salvavita.

 
 








Raccolta di frasi celebri e aforismi sul tema della vita