Google Analytics

Lettori fissi

lunedì 25 febbraio 2019

"Dietro la maschera" nuovo inedito di Lenox giovane cantautore

PH: Lenox

Lenox è un giovanissimo cantautore rap Lucchese, che ho già avuto il piacere di intervistare per Limitesintonia blog, oggi è uscito il video del suo nuovo inedito "Dietro la maschera" e ve lo presento.
Un brano che segna per Lenox un passaggio di qualità e di crescita artistica, un talento in netta crescita per il cantautore che ha deciso di sperimentare nuove sonorità per il suo brano rap, vorrei aggiungere non un rap qualunque ma di contenuti.
Un ragazzo semplice, educato e determinato che mostra una grinta incredibile quando canta e scrive di temi giovanili attuali che sente propri, una vera trasformazione in scena. Il video è dinamico e coinvolgente con un uso perfetto delle luci, di grande effetto scenico.
Ascoltate e vedete il video, ascolterete un brano molto radiofonico che entra nella testa e ti spinge a canticchiarlo, un inedito che mi auguro e gli auguro apra le porte per una carriera musicale ricca di esperienze che sicuramente merita,  da lucchese non posso che sostenere un talento della mia terra.
Brano prodotto, registrato, masterizzato e mixato da Frank Andiver presso Zenith Recording di Lucca. Arrangiamenti e orchestrazioni di Fulvio Vasarri per Medialab di Firenze.
A voi farvi un vostro giudizio ascoltate il brano "Dietro la maschera" di Lenox.

Martedi 26 Febbraio 2019 intervista a Lenox su radio Limitesintonia web scaricate app


Segui LENOX su :

Instagram @lenox_real
    Facebook

    domenica 24 febbraio 2019

    Eseguire un Fotolibro online con il software Saal Design

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

    Ho personalmente fatto il fotolibro della Comunione di mia figlia scegliendo gli scatti per me più significativi scaricando il software Saal Design online per poi riceverlo direttamente a casa in pochi giorni. Sono rimasta molto soddisfatta del risultato e della qualità del fotolibro. Il software è semplice da scaricare e da utilizzare e permette di scegliere varie tipologie di fotolibro a ottimi prezzi, inoltre è possibile scegliere il numero di pagine necessario, gli sfondi, i testi, gli steackers da utilizzare, il tipo di carta, il tipo di copertina.

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

    Personalmente ho scelto il Fotolibro EXTRA 21 x 28, pagine interne in carta fotografica lucida, 18 pagine, copertina lucido non imbottita, codice a barre standard.

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.comHo scaricato il software Saal Design 
    ed ho effettuato la registrazione al sito.

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.comHo selezionato "Fotolibro" 

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com
    Ho selezionato la tipologia di fotolibro: 
    "Fotolibro EXTRA" 
    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com
    Ho selezionato la misura del fotolibro: "21 x 28"
    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com
    Ho scelto la copertina:"lucida e non imbottita" 
    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com
    Ho scelto pagine interne in "carta fotografica lucida e senza confezione regalo"














    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com
    Dopo avere scelto ho selezionato "crea"















    Si può scegliere fra tre opzioni di composizione del fotolibro 

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com
    Ho selezionato "modello vuoto"

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

















    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.comHo selezionato "numero di pagine"












    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com



    Ho "selezionato"
















    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com


    Ho scelto la voce "fonte d'immagine"

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

    Ho selezionato "Desktop" ed ho cercato la cartella che mi serviva per selezionare le foto

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

    Ho selezionato le foto da mettere in copertina 

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

    Ho selezionato le foto per le pagine interne scegliendole e componendole una pagina per volta. Sulla destra si possono scegliere gli sfondi ed eventuali decorazioni "steakers", in alto di possono scegliere i caratteri e colori dei testi da inserire.

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

    Selezionando le voci vengono descritte le caratteristiche

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

    PH: Michela Vannucci www.passaparolablog.com

    Al termine della composizione del fotolibro si salva il progetto ed è già possibile vedere il prezzo, si può modificare il progetto e aggiungere più pagine sempre con ben visibile la modifica anche del prezzo. Salvato il progetto si inserisce nel carrello e si procede al pagamento con varie modalità, personalmente ho utilizzato Pay Pal, viene comunicato per email la notifica del pagamento e la spedizione dell'ordine e relativa fattura . Il costo del fotolibro è escluso le spese di spedizione. La spedizione dal momento dell'ordine è velocissima, a me è arrivato in tre giorni lavorativi con corriere. 

























    giovedì 21 febbraio 2019

    Metodo Feuerstein, spiegato dalla Dottoressa Vanessa Cagnoni

    La Dottoressa Vanessa Cagnoni è Pedagogista, Counselor biosistemico, Consulente Fiori di Bach, Aura-Soma, Spacializzata nel Metodo Feuerstein . Ho avuto modo di intervistarla per capire in cosa consiste a cosa e a chi serve il Metodo Feuerstein.
    Il metodo porta il nome del suo creatore Reuven Feuerstein (1921-2014) nato in Romania da una famiglia Ebrea, ha subito l'internamento nei campi di concentramento ma questo non gli ha impedito in seguito di svolgere i suoi studi e specializzarsi in Psicopedagogia alla Sorbona ed occuparsi delle problematiche cognitive dei bambini e fondare un Centro Internazionale per lo sviluppo del potenziale di apprendimento a Gerusalemme.
    La Dottoressa Vanessa Cagnoni parla di questo metodo con molto entusiasmo, considerandolo un valido strumento di sviluppo cognitivo per bimbi anche con forti problematiche .
    Il Metodo Feuerstein serve a sviluppare l'intelligenza dei bambini con problemi di apprendimento o disabilità intellettiva, soggetti autistici o con Sindrome di Down, oppure per potenziare il sistema cognitivo in soggetti anche adulti e sani che per varie motivazioni devono aggiornarsi. Il metodo quindi viene applicato sia in ambito riabilitativo che educativo.
    La parte applicativa del metodo è il PAS, Programma di Arricchimento Strumentale composto da una serie di esercizi da svolgere con carta e penna sotto la guida di un mediatore qualificato, applicatore del metodo.
    Reuven Feuerstein pensava che l'intelligenza ha proprietà dinamiche e quindi modificabili, la mente umana non è statica ma si modifica ampliandosi e imparando a qualsiasi età. L'intelligenza non si eredita geneticamente ma è il risultato di una interazione di molti fattori fra cui anche la genetica ha un suo ruolo che non è il più importante. 
    La capacità di modificare il nostro comportamento in risposta a stimoli esterni e interni a noi stessi è il fattore che definisce la nostra intelligenza; il Metodo Feuerstein sviluppa queste capacità, aumentando la consapevolezza dei nostri processi mentali di risoluzione dei problemi, permettendo di controllare l'impulsività, facendo riflettere prima di compiere una qualsiasi azione, permettendo di analizzare le problematiche, ponendoci sempre le domande " Quale è il problema? Come si risolve? Perchè ho avuto successo o insuccesso a risolverlo ?"
    La Dottoressa Vanessa mi spiega che attraverso il PAS si può intervenire su vari pazienti guidandoli in un percorso cognitivo che rafforza le loro parti deboli potenziandole con appositi esercizi atti a stimolare l'apprendimento e migliorare l'autostima.
    il mediatore ha un atteggiamento attivo, oltre ad essere in grado di individuare la gravità delle patologie e utilizzare il PAS nel modo corretto può attraverso la sua sensibilità e la sua esperienza di vita apportare un valore aggiunto al metodo stesso al fine di ottenere per il paziente i migliori risultati .

    Ringrazio la Dottoressa Cagnoni per la disponibilità a collaborare con Passaparolablog.

    Dott.ssa Vanessa Cagnoni 
    c/o Tenuta San Giovanni
    Via Laucci 402, Massa Pisana (LU)
    Cell. +39 349 4765701
    vanessa.baldisserriceroni@gmail.com


    domenica 10 febbraio 2019

    Luigi Di Loro fotografo, ritratto siciliano

    Luigi Di Loro torna spesso in Sicilia sua terra di origine e da grande fotografo artista quale è non può rimanere indifferente al fascino che emana. Da questo viaggio è ritornato con uno shooting fotografico fatto a Francesca Arrabito giovane bellezza siciliana che ha dato vita a ritratti di strada intensi e particolari. Grazie a Luigi ho potuto intervistare Francesca e quindi proporvi le foto e l'intervista.

    PH: Luigi Di Loro
    Francesca Arrabito foto by Luigi Di Loro 

    Francesca parlami di te  


    "È qui che con tre parole mi metti in difficoltà, ti posso parlare di come sono oggi, domani potrei essere un' altra Francesca. Indossiamo tante maschere a seconda delle situazioni, persone o periodi della vita. Amo viaggiare, fare nuove esperienze, ho 24 anni, sono felicemente "impegnata" con il mio cagnolino Darko. Uno dei miei sogni è ammirare l' Aurora Boreale da uno di quegli igloos di vetro, ma anche andare in Perú per scoprire i posti delle civiltá Precolombiane."

    PH: Luigi Di Loro
    Francesca Arrabito foto by Luigi Di Loro 

    Qual é la tua professione?
     
    "Sono studentessa universitaria, facoltá di Mediazione linguistica ed interculturale dove studio spagnolo e LIS. In estate lavoro nel settore della ristorazione." 

    Cosa ti ha portato a decidere di farti fare uno shooting? 

    "Il mio amico appartenente al settore della moda mi ha sempre detto che avrei dovuto posare per qualche fotografo, ho sempre desiderato avere qualche foto professionale."

    PH: Luigi Di Loro
    Francesca Arrabito foto by Luigi Di Loro 

    Essere soggetto fotografico quali emozioni ti ha dato? 

    "Luigi mi ha subito messo a mio agio, si è creata una certa complicità, mi sono sentita addirittura bella e più sicura."

    Cosa hai pensato e come ti sei sentita quando Luigi ti ha proposto di essere fotografata?

    "Inizialmente pensavo non dicesse seriamente, "Perché proprio io avrei attirato la sua attenzione? perché me?". Ero molto scettica, non sapevo se accettare o meno; poi facendo ricerche su internet ho trovato vari articoli e pubblicazioni di e su Luigi, quindi lusingata ho deciso subito di accettare."

    PH: Luigi Di Loro
    Francesca Arrabito foto by Luigi Di Loro 


    Cosa vedi nelle foto che ti ha fatto? 

    "Ne ho viste un paio subito dopo averle scattate per vedere i giochi di luce, gli sfondi. Vedo una ragazza che posa per la prima volta ma che ha tanta voglia di far emergere se stessa e Luigi in questo è riuscito tirando fuori quella parte di me che tenevo “nascosta”."

    PH: Luigi Di Loro
    Francesca Arrabito foto by Luigi Di Loro 

    Ti riconosci in esse? 

    "In uno scatto di profilo in bianco e nero non sembravo io, ero molto disinvolta. In altre foto in cui dovevo pensare a cosa voler trasmettere, guardavo l'obiettivo con gli occhi pieni di me, come se avessi davanti quella persona che mi ha fatto soffrire e denigrato, che non mi ha fatto sentire abbastanza, sapendo che erano loro a non esserlo."

    PH: Luigi Di Loro
    Francesca Arrabito foto by Luigi Di Loro 

    PH: Luigi Di Loro
    Francesca Arrabito foto by Luigi Di Loro 

    Le foto sono coperte da copyright e Luigi Di Loro me le ha gentilmente concesse per questo articolo.




    domenica 27 gennaio 2019

    Libe, cantare è la sua vita

    LIBE immagine reperita nel web

    Lia Beatrice in arte Libe è una giovane cantautrice che ha le idee chiare sul suo futuro, seguire la sua passione per la musica è il suo obiettivo di vita. Sino da adolescente coltiva la sua passione che le permette di esprimere se stessa e di diplomarsi all'accademia musicale di Milano. La sua vita è immersa nella musica e oltre ad esibirsi in concerti live è anche insegnante di canto in due scuole di musica e di musical in una scuola elementare. Suona chitarra e pianoforte, ha studiato danza, continua a studiare canto con la sua vocal coach Patrizia Lieti, una preparazione a 360 gradi che le serve per essere un artista completa sul palcoscenico. Ama la musica inglese ed ha cantato cover ma divenendo cantautrice ha deciso di cantare in italiano ed ha in preparazione un album ed è già uscito un inedito "Via le mani dagli occhi" brano dei Negramaro reinterpretato con un nuovo arrangiamento. Ho avuto il piacere di intervistarla e potete trovare l'intervista completa su Limitesintonia.


    Seguite Libe su Instagram @libesinger

    sabato 19 gennaio 2019

    Nivera una tempesta di musica rock





    Voglio proporvi la musica dei Nivera , gruppo rock Calabrese nato nel 1992.
    Un gruppo rock che mette al centro della propria musica i temi sociali più scottanti, la mafia, la cattiva politica, le problematiche del lavoro, la guerra, le disuguaglianze sociali, la voglia di pace sono fonte di ispirazione per le loro canzoni di cui sono autori  arrangiatori produttori. Ho avuto il piacere di intervistare  Giovanni Scarcelli voce del gruppo, persona di estrema gentilezza e sensibilità vive la musica come puro divertimento e fortissimo legame di amicizia con i compagni, con i quali condivide gli stessi valori, il successo non è il loro obiettivo finale ma il risultato di anni di tour ed esibizioni live in cui hanno potuto stabilire un forte legame con il loro pubblico italiano ed estero. Esibirsi live è il loro modo di esprimersi al meglio e per questo il loro primo album "Corriamo nel vento " è live. Compongono il gruppo oltre a Giovanni Scarcelli front-man, Antonio Nicoletti bassista e fondatore del gruppo insieme a Pino Aiello chitarrista, Rino Lopetrone batterista sostituito nel 2016 da Luigi Fiorito. In preparazione per la primavera 2019 un nuovo album " Mondo corrotto" sempre autoprodotto. Potete leggere l'intervista completa a Giovanni Scarcelli su Limitesintonia




    Seguite sui social i Nivera
    Pagina Facebook https://www.facebook.com/niveraband/
    Canale You Tube https://www.youtube.com/user/NIVERAmusic

    domenica 9 dicembre 2018

    Limitesintonia radio web e molto di più


    https://www.limitesintonia.com/

    Il 6 Dicembre 2018 è nata la nuova radio Limitesintonia web da un idea di Mara Sintonia Marini e Pietro Limite.


    https://www.limitesintonia.com/

    La radio web fa parte di un progetto più ampio che comprende un blog ed un canale YouTube da sviluppare.

    Il blog Limitesintonia è ripartito a Luglio 2018 dopo una serie di problemi che non hanno scalfito la voglia di costruire e realizzare un sogno di Mara e Pietro che ambiscono a divenire un punto di riferimento per artisti e nuovi talenti, mettendo a disposizione loro un canale e un team pronto a supportarli e dargli una maggiore visibilità mediante creazione di eventi, video e radio dirette, articoli sul blog. Il 6 Dicembre 2018 è partita la prima diretta radio con interventi telefonici degli autori di rubriche e nuovi talenti musicali.

    Potete ascoltare il canale radio Limitesintonia dal web su qualsiasi dispositivo compreso smartphone o scaricando l'App gratuita per Android o per IOS.

    Radio Limitesintonia è molto dinamica come i suoi speaker Mara e Pietro anche autori del palinsesto e permette al suo pubblico di interagire durante tutte le dirette con l'apposita chat, si possono effettuare anche download delle varie puntate .

    https://www.limitesintonia.com/

    Vengono proposti brani musicali inediti di nuovi talenti e rubriche rivolte a varie tematiche attuali come ad esempio storie di donne che possono rappresentare un esempio od essere di supporto per donne con simili esperienze e problematiche, o astrologia trattata in chiave molto diversa da come abitualmente sentiamo parlarne.

    Il team di Limitesintonia selezionato da Mara e Pietro è composto da :

    Michela Vannucci web editor
    Federica Bruno rubrica "La forza delle donne"
    Giuseppe Al Rami Galeota rubrica " Astrologia"
    Sabrina Rosa rubrica "I am vegan"
    Roberta D'Alessandro rubrica "Ricette e ricette Vegan"
    Mariagrazia Lettieri rubrica "Moda e adolescenza"
    Elena Galotti rubrica "Mamme-Mamme Part-time"
    Elisa Vagnarelli rubrica "Libri, consigli di lettura e recensioni"
    Carlo Screti rubrica "Società, economia e ambiente"

    Gli argomenti trattati sono molteplici e attuali , avete la possibilità di conoscere e fare emergere nuovi talenti artistici e musicali e potete dire la vostra opinione seguendo Limitesintonia sul blog , sulla radio e sui social Pagina Facebook , Instagram , Pinterest , YouTube .